Iniezione della Plastica: Esplorando Nuovi Orizzonti

Un miracolo di innovazione e tecnologia

Concepita come una tecnica di produzione di massa, sta diventando un miracolo in termini di innovazione e tecnologia.

L’Industria della Plastica si schiera oggi tra quelle in maggior espansione, accompagnata da una crescita costante delle applicazioni dei materiali plastici nei pi? diversi aspetti della nostra vita. Inoltre, la Ricerca, Sviluppo ed Innovazione consentono un impiego di materie plastiche in modi che fino a poco fa non si sarebbero neanche immaginati, con anche passaggi da altri materiali come legno, metallo, vetro o carta alla plastica.

Pochi punti deboli per una moltitudine di punti di forza

La tecnica di stampaggio ad iniezione  (potete vedere le nostre presse ad iniezione  qui http://www.exapro.com/plastic-rubber-c11/) ha sempre risposto a questa estrema crescita di  domanda di plastica nella nostra vita quotidiana, e questo grazie alle sue propriet?: con pochi punti deboli, quali un’investimento iniziale per i macchinari, i costi di gestione potenzialmente elevati, e la necessit? di progettare parti modellabili, pu? garantire: alti tassi di produzione, tolleranze alte ripetibili, la possibilit? di utilizzare una vasta gamma di materiali, bassi costo della manodopera lavoro, perdite di scarto minime, e un bisogno di finire le parti dopo lo stampaggio ridotto al minimo.

Verso nuove dimesioni

Oggi lo stampaggio ad iniezione va ben oltre al suo concept iniziale: non ? pi? infatti solo una tecnica per la produzione di massa com’era vista dalla seconda guerra mondiale, ma si adatta alle attuali esigenze tecnologiche abbracciando l’informatica del 21 ° secolo, alto valore di design, e massima precisione.

Questo puo¨ essere visto in marchi come la Babyplast (consultate alcune offerte presenti sul nostro catalogo exapro)  o la Sumitomo (offerte sul nostro catalogo) che sono ben noti per la loro tecnologia di Micro-iniezione chiamata anche Stampaggio-zero.

La tecnica di Micro-iniezione permette di iniettare il materiale a livello microscopico per creare parti microscopiche dove  alta precisione e le prestazioni sono essenziali: tra le loro applicazioni, la pi? rilevante ? quella medico-chirurgica.

D’altra parte, le presse ad iniezione vanno oltre le loro dimensioni standard anche nel senso opposto: questo pu? essere esemplificato dalla Italtech 6000 T, (potete trovare le nostre offerte di questo marchio anche su Exapro) .

Questa macchina che si basa anche su due piani permette di iniettare materiali estremamente elevate dimensioni.

Applicazioni  senza limiti

Per concludere, le applicazioni e i campi possibili con lo stampaggio ad iniezione sono in aumento impressionante e lo possiam vedere ad esempio in:

Componenti aerospaziali e automotive

Assemblaggi di cavi

Computer ed elettronica

Prototipi Ingegneristici

Geofisica

Strumentazione

Prodotti medici e odontoiatrici

Laboratori medici

Negozi di modellismo, giocattoli, hobby,

Nuovo design del prodotto e sviluppo

Laboratori di R & S

Interruttori

Componenti per strumenti analizzatori di sangue

Dispositivi ortopedici, ecc

solo per citarne alcuni, e chissá, quali altre nuove applicazioni ci potranno essere!

Articoli simili:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Current day month ye@r *